Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
menu
Categorie

The World in 2011

È la 25esima edizione della raccolta annuale delle previsioni dell’Economist sull’anno che verrà.
I giornalisti dell’Economist, insieme a importanti figure del mondo dell’economia, della finanza, della politica e dello sport, presentano le proprie ponderate previsioni su cosa porterà il nuovo anno.
Tra i tanti hanno contribuito Hilary Clinton, David Cameron, Sebastián Piñera, Nasim Taleb e Usain Bolt. The World in 2011 individua i temi e gli eventi che definiranno l’agenda del prossimo anno, dalla Cina che sorpassa l’America nella produzione industriale fino ai nuovi approcci al cambiamento climatico, il 2011 sarà 'la storia di due economie:
un mondo ricco, alle prese con una ripresa debole che non produce nuova occupazione, e un mondo emergente, con una crescita quattro volte più rapida'.
The Economist celebra la 25esima edizione di The World in scrutando i prossimi 25 anni fino al mondo nel 2036. Jamie Oliver guarda al cibo che mangeremo, mentre Usain Bolt si domanda se ci sarà qualcuno in grado di correre i 100 metri in nove secondi spaccati. Ogni sezione comprende anche uno speciale chiamato 'Just possibly…' nel quale sono presentati eventi che probabilmente non si verificheranno nel 2011, ma forse lo faranno. Nell’editoriale che introduce The World in 2011, il direttore Daniel Franklin scrive: “Il prossimo anno produrrà esempi eclatanti del potere della tecnologia e dell’immaginazione nell’affrontare problemi importanti della nostra epoca, come affrancare le auto dal petrolio e prevenire la diffusione delle malattie.
Facendo previsioni da un quarto di secolo, alcune volte abbiamo avuto ragione e altre torto. Ma l’ottimismo sul progresso al centro della globalizzazione è stato un tema costante e, pensiamo, soprattutto accurato.
Nonostante il persistente malessere della Grande Recessione, questo senso di progresso resterà vivo nel 2011”.

Vai all'archivio
abbonamenti riviste  |   regali originali  |   contatti