Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
Area clienti
Login

Ricordami su questo dispositivo
Password dimenticata? Non sei registrato? REGISTRATI ORA
Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
menu

AREA CLIENTI
Ricordami su
questo dispositivo

  Password dimenticata? | Non sei registrato? REGISTRATI

POESIE DI ALBERTINA

Scheda libro POESIE DI ALBERTINA
zoom

Il 17 ottobre 1944, dieci familiari di Albertina furono massacrati e arsi vivi, la loro casa venne distrutta con la dinamite. Albertina, che si trovava in quel momento fuori dall'edificio, venne confusa dai carnefici per un'estranea.
Quell'immagine terribile non l'avrebbe mai più lasciata. Lo stesso giorno, nella stessa zona, altri tredici persone subirono la stessa fine, alcuni a pochi passi dalla casa dei Baffè, altri presi qua e là, nei campi, nelle case... Albertina Santi Baffè nacque a Massalombarda, in provincia di Ravenna, nel 1912, in una grande famiglia patriarcale; insegnante a San Donà di Piave, nel bolognese e poi a Bologna stessa, si sposò nel 1938 e ebbe quattro figli.
Alcuni anni dopo la strage, essa scrisse la sua prima poesia e nel 1950 fu finalista, ex-aequo con Pierpaolo Pasolini, al Premio Nazionale di Poesia Dialettale. Morì a Bologna nel 1991.

 

Editore: Vangelista Editore

Autore: Albertina Santi Baffè
Numero Pagine: 240  

Acquista subito

16,00
+ 3,00 spedizione
SCRIVI UNA RECENSIONE