Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
menu
Categorie

Ricordami su
questo dispositivo

  Password dimenticata? | Non sei registrato? REGISTRATI

Libri sui Tram

Non è più necessario sbirciare tra le righe del giornale del vicino se non si ha niente da leggere sul tram, ora la soluzione è a portata di mano, proprio di fianco alla macchinetta obliteratrice.
La offre HooksBooks, promotrice dell’iniziativa di book-preview decollata a Milano, in collaborazione con Atm, sulle linee 9 e 14.
L’idea è dei professionisti milanesi Max Paleari e Paolo Garberoglio e a breve si estenderà anche al tram n. 7.
Basta allungare una mano nell’espositore ed ecco conquistato un libretto (gratuito) di formato 10x15 cm. con l’‘assaggio’ del primo capitolo di titoli in uscita (con tanto di riproduzione della copertina originale).
Solo con queste tre linee di tram, tiene a sottolineare Garberoglio, il potenziale di lettori raggiunge i 250.000 contatti giornalieri. Una bella idea che gli editori hanno sposato con entusiasmo dato che, annuncia ancora Garberoglio, “le uscite sono già prenotate fino a Natale”.
Ma soprattutto un’idea che va al di là della leva pubblicitaria e si fa promotrice della lettura, conquistando così anche l’attenzione delle istituzioni (Comune di Milano in primis).
Perché se è vero che l’obiettivo principale è invogliare all’acquisto del volume, chissà che non riesca a convertire al fascino delle pagine nuovi utenti catturati sulla via di casa, di scuola o del lavoro. Diversi i comuni italiani che si sono già dichiarati interessati, e per gli editori il costo dell’operazione è contenuto, assicura Garberoglio, con pacchetti a partire da 2.000 euro.
Dall’inizio del 2011, inoltre, seguirà Waiting..., iniziativa similare destinata però alle sale d’aspetto.
Insomma, ogni minuto con un libro (pur monco) tra le mani è sempre ben speso.

Vai all'archivio
abbonamenti riviste  |   regali originali  |   contatti