Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
Area clienti
Login

Ricordami su questo dispositivo
Password dimenticata? Non sei registrato? REGISTRATI ORA
Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
menu

AREA CLIENTI
Ricordami su
questo dispositivo

  Password dimenticata? | Non sei registrato? REGISTRATI

Scopri con Trekking & Outdoor

News rivista TREKKING & OUTDOORAcquista subito

Un nuovo numero, che segna una tappa importante nella trentennale storia di TREKKING&Outdoor.
I cambiamenti della “veste grafica” li avrete sicuramente già notati guardando la rivista esposta nelle edicole e sfogliandola poi pagina per pagina.
Abbiamo lavorato per realizzare un layout più gradevole e al passo con i tempi, ma soprattutto per mettervi fra le mani un prodotto editoriale più “pulito”, chiaro e piacevole da leggere. I cambiamenti però non si limitano alla forma.
Era tempo di “scalare la marcia” anche sui contenuti, non tanto per inventarsi a tutti i costi qualcosa di nuovo, ma per potenziare e dare maggior concretezza a quelle tematiche e ideali che sono da sempre del Dna di TREKKING&Outdoor. Cominciamo dall’inizio: abbiamo potenziato (per numero e importanza) le pagine delle rubriche, aprendo nuovi spazi di approfondimento culturale e informazione tecnica, grazie alla collaborazione con professionisti del mondo dell’outdoor e istituzioni di prestigio come l’Università della Montagna. Anche negli articoli non abbiamo lesinato in novità.
A partire da questo numero nei nostri classici servizi che presentano gli itinerari escursionistici vedrete sempre più spesso comparire il box “Provati per voi” nel quale i nostri esperti presenteranno i risultati dei testi sulle attrezzature e i materiali da escursionismo effettuati direttamente “sul campo”. Abbiamo poi voluto guardare verso un orizzonte più ampio, cominciando, già da questo numero, a dare grande spazio a interviste e dossier che affrontano tematiche diverse, che forse hanno poco da dire ai pochi (pochissimi, ormai), che nel trekking vedono solo una prestazione sportiva, e si aprono invece a quelle tematiche e interessi che fanno indubbiamente parte del bagaglio di interessi e ideali legati alla cultura del camminare e che parlano a quei tanti, tantissimi ormai!, che nel turismo lento vedono prima di tutto un modo per conoscere l’uomo e il suo mondo e il camminare come fulcro per un nuovo modello di sviluppo della società futura. Abbiamo pensato e realizzato questo numero di svolta mettendoci tutta la nostra passione, professionalità e fedeltà alla nostra storia, ora lo consegnamo alla vostra lettura, sapendo di affidarlo nelle mani di giudici severissimi ma giusti, come sanno essere gli amici con cui si condividono ideali ed emozioni. 

Vai all'archivio