Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
Area clienti
Login

Ricordami su questo dispositivo
Password dimenticata? Non sei registrato? REGISTRATI ORA
Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
menu

AREA CLIENTI
Ricordami su
questo dispositivo

  Password dimenticata? | Non sei registrato? REGISTRATI

Quali sono le auto di lusso pi¨ costose del mondo?

Non è facile stabilire un’unica classifica delle auto di lusso più costose al mondo perché ci sono auto molto diverse, ad esempio quelle sportive o quelle d’epoca, che hanno caratteristiche tali da renderle un vero lusso, sicuramente non accessibile alla maggior parte degli appassionati.

 

Ma questa nota economica lungi dal disincentivare chi ama i motori, rende questi automezzi dei sogni a occhi aperti che diventano un piacere da scoprire e conoscere nei dettagli pur senza possederle. Per questo ogni numero di una rivista auto cattura il lettore che scopre nuovi modelli, le evoluzioni tecniche, le performance incredibili di motori fuori dal comune.

 

Per fare esempi concreti, partiamo dalle prime 3 auto che nel 2019 sono considerate le più costose: il primato spetta alla Bugatti Divo, che vale 4.9 milioni di dollari ed è prodotta in una versione speciale e limitata della Chiron, dedicata al pilota francese, fenomenale in termini di potenza, comodità di guida e aerodinamicità, con un assetto ancora più ribassato e leggero.

 

Segue la Ferrari FXX-K Evo, da 4.7 milioni di dollari. L’auto non è omologabile né per la strada né per la pista. Prodotta in pochissimi esemplari, non potrà essere conservata dal proprietario in garage perché la custodia rimane a Maranello e la Ferrari stessa deciderà in quali eventi utilizzarla. Il motore è da 1050 cavalli di cui 860 erogati dal motore termico V12 6.3 litri aspirato, e 190 dal motore elettrico che ha 900 Nm di coppia massima. Con questo pezzo da collezione si finanzia lo studio delle nuove tecnologie del cavallino.

 

Sull’ultimo gradino del podio la Aston Martin AM-RB 001 da 3.9 milioni di dollari, prodotta in un numero variabile tra i 99 e i 150 modelli per la strada, mentre 25 modelli saranno esclusivamente per la pista. L’auto è talmente da corsa che non sarebbe adatta neanche per un nuovo film della saga di 007, segno dell’esclusività del modello stesso e dello studio che lo ha prodotto.

 

Sulle pagine di un giornale sui motori compaiono, però, accanto a questi gioielli fantascientifici e futuribili, anche i modelli del passato che hanno saputo conservarsi al massimo livello di funzionalità ed eleganza, acquisendo valore. E infatti in questa categoria troviamo le auto davvero più costose di tutti i tempi: vediamo le tre più preziose.

 

La Ferrari 335 Sport Scaglietti è stata battuta all’asta a poco più di 35 milioni di dollari all'inizio del 2016, ed è attualmente l'auto da corsa più costosa che sia mai stata venduta. Questa autovettura vanta una provenienza eccezionale che ne determina il prezzo: è stata guidata da Mike Hawthorn nella 24 ore di Le Mans del 1957 e da Wolfgang von Trips durante la Mille Miglia.

 

Al secondo posto troviamo una Mercedes W196 venduta per 29.6 milioni di dollari nel 2013. Anche in questo caso il valore dell’auto è stato determinato dalla sua eccezionale storia: nel 1954 ha vinto due Gran Premi alla guida di Juan Manuel Fangio.

 

Al terzo posto la Ferrari 290 MM costruita per la Mille Miglia del 1956 e anch'essa guidata da Fangio. Il valore è di 28.05 milioni di dollari e deriva dal fatto che è stata già in origine prodotta in soli quattro esemplari dagli stabilimenti di Maranello.

 

Scopri di più su Evo, magazine di riferimento per gli appassionati di auto.

Vai all'archivio