Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
Area clienti
Login

Ricordami su questo dispositivo
Richiedi la password Non sei registrato? REGISTRATI ORA
Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
menu

Abbonamento rivistaARBITER

Scheda rivista ARBITER
zoom

Giudizio degli utenti:
5/5

Tutto ruota attorno al tempo ed è il tempo l'unico vero lusso dell'uomo di oggi.
Il lettore di Arbiter non è solo un amante della qualità e dell’esclusività, ma una persona che ha scelto la strada della raffinatezza, nel modo di apparire e nel modo di essere, un uomo di charme anche extravagante che sa uscire dagli schemi.
Arbiter, con un formato importante, una qualità ricercata della carta e della stampa, nel rigore elegante della grafica e della selezione delle immagini, gioca sul tempo maschile con servizi dedicati al modo di trascorrere in modo raffinato ogni occasione: dai viaggi all'arte del bere e del mangiare; dal piacere di vestirsi a quello di camminare con le calzature più adatte; dalla guida dell'auto e della moto al gioco del golf o alle immersioni subacquee; dalla nautica all'equitazione, con attenzione agli eventi artistici e culturali di rilievo. Numerosi gli inserti e allegati ai 12 numeri annui, come i ricercati inserti Q/E dell’auto e Jackie oppure Mestieri d’Arte, rivista allegata ad Arbiter che racconta l’eccellenza della produzione d’alto artigianato e di design attraverso l’esaltazione delle “3 M”, mente - mano - materia.
Il legno, le pietre preziose, i metalli, la carta, le ceramiche: la rivista racconta come, attraverso genio e sapienza artigianale, le materiedi qualità diventano prodotti di qualità e di design.
L’arte del fare, del saper fare e del far sapere che è ricercata in tutto il mondo.

 

Editoriale (di Franz Botrè)

Con immensa soddisfazione posso affermare che dopo 215 numeri pensati, creati, lavorati e stampati, che dopo 20 anni di ricerca, la quarta fase del progetto si è concretizzata. Sono arrivato finalmente al punto in cui volevo arrivare. Attenzione, però, non è il punto di arrivo, è quello di una ripartenza. L’Uomo Arbiter oggi c’è! L’ho capito leggendo, analizzando e studiando profondamente i risultati di questo quinto sondaggio. I primi tre vennero fatti con l’allora Monsieur, gli ultimi due con Arbiter, interrogando come sempre gli abbonati, i lettori e la tribù del nostro mensile. È bene ricordare e sapere che i primi sondaggi venivano eseguiti tra una platea di 500 persone, a quest’ultimo hanno partecipato in 1.370 (120 donne!) su 1.500 interrogate. Molti di questi lettori che fedelmente ci seguono e sono vicini al giornale, come testimoniano le numerosissime lettere e mail che arrivano in redazione, sono gli stessi che 20 anni fa immaginavo e vedevo titubanti, insoddisfatti, dinanzi alle edicole scegliere un giornale maschile. Erano anni felici, in cui regnava la pubblicità, le edicole erano tante, oltre 30mila (oggi sono meno della metà), tutte invase da maschili, più o meno belli, più o meno interessanti. Molti di questi progetti si sovrapponevano, alcuni erano fotocopie, stessi contenuti, stesse foto, stesse cartelle stampa a cui ispirarsi. Di diverso avevano il formato, il logo e il prezzo. In questo panorama, mancava un mensile di riferimento, che li appagasse, che interpretasse i loro gusti, che fosse credibile, che avesse buona reputazione e fosse in linea con la loro cultura, con il loro modo di essere.
 Allora, attorno al 2000, ero vicedirettore di Class e da anni dirigevo Gentleman, che avevo altresì creato e progettato. Ma più passava il tempo e più capivo che c’era una parte di uomini insoddisfatti, orfani di un proprio giornale di riferimento. Fu allora che decisi di cambiare barca, di virare e di cambiare rotta: creai Monsieur. Da quel momento è iniziato un nuovo progetto. Un progetto circolare: ho messo l’uomo al centro di un cerchio (molto prima che lo facesse Ennio Doris), in modo che ogni settore di interesse e ogni passione della sua vita fossero equivalenti ed equidistanti dal fulcro. Cominciai a setacciare e selezionare la società, per cercare, individuare e dialogare con uomini di buone maniere e di gusto. Fu così che dal 2001 al 2010 Monsieur divenne la rivista dell’uomo extravagante. Ovvero il mensile per chi, partendo dallo stesso fulcro, cerca nel giornale le risposte alle numerose domande...

 

ABBONAMENTO CARTACEO

1 Anno (12 Copie)
SCONTO 25%
90,00
Prezzo di listino 120,00

Abbonamento Digitale

1 Anno (12 Copie)
SCONTO 40%
84,00
Prezzo di listino 120,00

Offerta abbonamento
per l'estero

europa - € 150,00 - Prezzo annuale
usa - asia - africa - € 200,00 - Prezzo annuale
resto del mondo - € 200,00 - Prezzo annuale
DAI UN GIUDIZIO

Giudizi:

  • Marcello Bernabucci
  • Fabrizio P