Abbonamenti a Riviste Mensili, Periodici e Settimanali - Miabbono.com
menu

Abbonamento a

ARBITER

ARBITERzoom

Offerta abbonamento
per l'estero

europa
usa
altro
Prezzo annuale
€ 150,00
Prezzo annuale
€ 200,00
Prezzo annuale
€ 200,00
1 Anno
12 Copie
25%
90,00
Prezzo di listino 120,00
 

Tutto ruota attorno al tempo ed è il tempo l'unico vero lusso dell'uomo di oggi. 

Il lettore di Arbiter non è un semplice amante del lusso, ma una persona che ha scelto la strada della raffinatezza, è un uomo di charme anche extravagante che sa uscire dagli schemi. Arbiter gioca sul tempo maschile con servizi dedicati al modo di trascorrere in modo raffinato ogni occasione: dai viaggi all'arte del bere e del mangiare; del piacere di vestirsi a quello di camminare con le calzature più adatte; dalla guida dell'auto e della moto al gioco del golf; dalla nautica all'equitazione, con attenzione agli eventi artistici e culturali di rilievo.
Numerosi gli inserti allegati, come il ricercato "Bleu e Mestieri d'Arte".
Arbiter si rivolge a un pubblico raffinato che sa apprezzare il bello, la qualità e l'esclusività.
Arbiter
 è un periodico di nicchia, punto di riferimento  per gli uomini di  buon gusto. 
EDITORIALE. (di Franz Botré) 

L’unico modo per iniziare a fare qualcosa è smettere di parlare e iniziare a fare. Se puoi sognarlo, puoi farlo. Pensa, credi, sogna, osa. In qualche modo non credo che ci siano sommità tali che non possano essere scalate da un uomo che conosce il segreto di realizzare i sogni… Così parlò Walter Elias Disney, il babbo (dalle mie parti, terra di Dante, Collodi e Montanelli, si dice così) di tutti i sogni. L’uomo capace di trasformare un sogno in un impero che ancora oggi, oltre mezzo secolo dopo il suo ricongiungimento con l’universo dei propri sogni, è tra le multinazionali più importanti del pianeta terracqueo. Sì, perché tra i suoi innumerevoli pregi (e premi), la stella che brilla di più è la genesi di una memoria collettiva che unisce cinque generazioni e taglia trasversalmente il globo scavalcando embargo, mura e dittature. Con la sola forza dell’immaginazione. O, per meglio dire, dell’imagineering, un ibrido tra immaginazione e ingegneristica che sono poi i motori di quella massa polposa chiusa entro il cranio e chiamata cervello, ovvero un potenziale sottoutilizzato dagli esseri umani...





abbonamenti riviste  |   regali originali  |   contatti